Quanto è importante il riposo del tuo animale domestico?

Se come me hai in casa degli animali domestici saprai benissimo che in base all’età e altri fattori i suoi bisogni fisici e mentali possono cambiare col tempo, dal mangiare al giocare, correre, riposare e dormire…e a proposito mi sono chiesto:

Ma di quante ore di sonno ha bisogno il mio animale domestico?

Il sonno negli animali domestici (in questo caso parlerò dei cani), ma del resto anche per noi umani, è fondamentale per la buona salute dei nostri amici, e loro in media passano quasi il 50% della giornata a dormire.

Per rispondere alla domanda “quanto dorme un cane?” bisogna però fare delle precisazioni che riguardano l’età e il tipo di sonno:

  • I cuccioli nei primi 3 mesi di vita hanno bisogno di molte ore di sonno al giorno, fino anche a 20h; ogni giorno rappresenta una nuova esperienza che va immagazzinata, dunque il sonno è fondamentale per il suo sviluppo.

Successivamente le ore giornaliere che un giovane passa a dormire si assestano tra le 16 e le 18

 

  • Un cane adulto dorme tra le 10 e le 12 ore, ad esempio la mia Cuba che vedi in foto capita spesso che schiacci qualche pisolino il pomeriggio e la sera intorno alle 21, per poi svegliarsi e interagire ancora un po’ con me qualche ora. Successivamente si riaddormenta fino alle 6.00 circa

 

  • Un cane anziano ha bisogno di qualche ora di sonno in più, tra 12 e 14 ore, per risparmiare energie e perché le possibilità fisiche non sono le stesse di un cane giovane, per ovvi motivi legati all’età

 

A prescindere dall’età e dalla razza è bene assicurarci che il proprio cane dorma il giusto, in quanto se dormisse troppo poco nel lungo periodo potrebbero manifestarsi disturbi come l’iperattività, se invece dormisse troppo poco si potrebbe andare incontro a rischi di depressione anche cronica.

C’è da dire che anche la taglia influisce sul tempo dedicato al sonno, infatti un cane di grossa taglia dormirà più di un cane piccolo -forse anche perché a paragone deve spostare più peso quando è sveglio 😊-

 

Vi è poi una differenza nella tipologia di riposo:

Un modo in cui il nostro cane riposa è semplicemente il relax, il “grattarsi la pancia” che non raggiunge il sonno vero e proprio ma qui l’animale semplicemente non svolge nessuna attività fisica.

Quello legato al dormire appassionatamente invece, come per noi umani, si divide in fase REM e NREM:

  • Nella prima fase avvengono i sogni, le corse da sdraiati (chissà cosa o chi pensano di rincorrere?), il cervello passa in esame le attività svolte durante la veglia, potenziando, riesaminando o eliminando quelle che ritiene superflue.

Si suppone che in questa fase sia possibile l’apprendimento e la risoluzione dei problemi, in quanto è stata osservata in questo stato un’attività neuronale e consumo di energie superiore anche alla veglia

 

  • Nella NREM o non-REM invece il corpo riduce al minimo le attività energetiche e metaboliche per “recuperare le forze”, la mancanza cronica di questo sonno può portare a problemi importanti quali alterazioni delle funzioni cognitive, dell’umore e anche delle attività ormonali, con serie ripercussioni su tutto il corpo.

 

Ovviamente ogni animale è diverso da un altro, sta a noi capire le loro abitudini e caratteristiche per migliorare il nostro rapporto con loro.

Alcuni cani ad esempio preferiscono stravaccarsi sul divano, altri direttamente sul pavimento, altri su uno o più cuscini, altri come Cuba sono portati a cercare un angolo di benessere tutto loro in cui riposarsi (tutte quelle ore ammazza oh) e recuperare le energie, che poi useranno comunque successivamente giocando con noi.

Per questo motivo dato che tra le altre cose ho una grande passione anche per la qualità dell’artigianato e del fatto a mano (e anche perché mi ero stancato di comprare nuove cucce o lettini visto che per Cuba è molto divertente distruggerli, e so che anche tu sai di cosa parlo 😉) ho pensato a una cuccia quasi indistruttibile in legno massello, personalizzabile in dimensioni e nome del cane (o gatto), che è contemporaneamente un pezzo d’arredamento domestico, e Cuba ha decisamente gradito, per questo voglio proporla anche a te, clicca per vedere tutti i prodotti, ci vediamo dentro!